L’Anpi nazionale interviene sulla vergognosa celebrazione fascista del 28 ottobre ad Acquasanta Terme

L’ANPI nazionale sulla cena fascista in un ristorante dell’ascolano: “Ci rivolgeremo alle autorità competenti” La Segreteria Nazionale ANPI, in relazione alla cena celebrativa della marcia su Roma, avvenuta il 28 ottobre nel Ristorante “Hotel Terme” sito in località Acquasanta Terme (AP) nei pressi del luogo in cui è stata compiuta una delle più efferate stragi […]

3 ottobre 1943 – 3 ottobre 2019. La celebrazione degli eroici eventi di Colle San Marco nelle parole del Presidente provinciale dell’ANPI, Pietro Perini

Buongiorno a tutti. A nome dell’ANPI Provinciale porgo il benvenuto e ringrazio per la loro presenza, tutte le autorità presenti, civili, politiche, militari e religiose. Porgo le condoglianze della nostra associazione al nostro Sindaco che qualche giorno fa ha subito una dolorosissima perdita. Ringrazio anche Facebook e Instagram per aver espulso dai loro social i […]

18 giugno, Ascoli liberata.

LA LIBERAZIONE La liberazione della città avvenne tra il 18 e il 20 giugno 1944, ad opera del CIL (Corpo Italiano di Liberazione), con la collaborazione attiva di gruppi di partigiani. I primi ad entrare in città furono il 184° reggimento paracadutisti della Nembo e il 61° battaglione allievi ufficiali bersaglieri. Il comune di Ascoli […]

1Maggio 1944, 1Maggio 2019, in ricordo dei Partigiani Marini e Rabitti, fucilati dai fascisti ascolani a Porta Romana

Ascoli 1 maggio 1944 Non dimentichiamo, non perdoniamo “…eseguita su ordine del Torregrossa da Vannozzi-Spurio-Poloni-Roscioli Fiorino-Stella-Di Vito-Canala-Dini-Ten. Bonfigli dei guastatori-Trasatti-Amici Angelo… (rimane fermo che tutti i plotoni di esecuzione erano composti da volontari)” (tratto dalla relazione di Ercolani Ercolano del 15-8-44) “28 aprile 1944 – Elementi della seconda banda o compagnia di Rani fra cui […]

Tofe di Montemonaco: l’intervento della vice presidente provinciale Anpi di Ascoli Piceno, Stefania Cespi, alla celebrazione del 18 marzo

Noi siamo oggi qui a Montemonaco, ci siamo liberati dai nostri impegni per loro. Per quei giovani delle nostre montagne che il 18 marzo del 1944 morirono combattendo sulle rocce di Tofe, fucilati sul ciglio della strada e davanti al Municipio . A questo proposito, ricordo un racconto di un anziano di Comunanza: “I Partigiani […]

Franca Maria Matricardi, la storia straordinaria di un’ingegnera partigiana

Intiltolazione dello spazio urbano a Franca Maria Matricardi. Dopo quella fatta alle Partigiane Picene nel 2014, la toponomastica cittadina si arricchisce di un altro importante elemento di testimonianza femminile della storia più grande della nostra città.( Venerdì 8 marzo verrà intitolato a Franca Maria Matricardi lo spazio antistante il Polo Culturale S. Agostino. A partire […]